Attenzione!

Se cambi il parco attuale,
perderai l'elenco di tutti i POI aggiunti

Cambia Parco Indietro

Crea il tuo itinerario

Pianifica la visita selezionando il parco e la stagione di tuo interesse.
Scopri bellissimi luoghi da aggiungere al tuo itinerario personale.

Crea Nuovo Modifica un itinerario esistente

Crea il tuo itinerario

Pianifica la visita selezionando il parco e la stagione di tuo interesse.
Scopri bellissimi luoghi da aggiungere al tuo itinerario personale.

Per creare i tuoi itinerari ti devi loggare/registrare

Accedi

o

Registrati Lo farò dopo

Modifica un itinerario esistente

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per aver maggiori infomazioni utilizza il form qui di seguito

Maggiori informazioni per




 Autorizzo l'utilizzo dei miei dati al fine dell'invio della newsletter




Elenco itinerari

Val Alba, tra i boschi di faggio

Si tratta di una delle tappe dell’Alta Via Cai di Moggio. Si può lasciare l’auto nella piazza di Dordolla, sotto l’asilo; da qui si parte, salendo tra vicoli e case, tenendosi a sinistra, percorrendo la mulattiera fino a un bivio (proseguendo dritti si arriverebbe agli stavoli Soval e Forcella Vualt). Si imbocca la via 422, una bella mulattiera che si inotra tra un bosco di pini neri. Continuando a salire, si raggiunge l’abitato di Galizis, sul fondo della valle. Da questo punto ci si inoltra in un bosco di faggio, abeti bianchi, pini mughi e larici. Dopo aver attraversato alcuni pascoli, verso sud si incontrano le prime costruzioni di guerra. Dopo una breve discesa, si riprende a salire rasentando la vetta del Monte Forcjadice (a 1600 m). Si giunge prima ai ruderi di alcune casermette e poi si prosegue nel bosco di faggi, fino al ricovero Cjsdut dal Sior. Qui si può consumare il pranzo al sacco.
Per il ritorno, seguire la stessa strada.

Dislivello: 1140 m
Tempo: 3 h circa

Equipaggiamento: da montagna, con scarpe da trekking, zaino e borraccia.
Tra i punti di ristoro, si segnala soltanto la piccola azienda agrituristica Tiere Vere, abbastanza vicino al punto di partenza.

3 h Ore
950 m Distanza
1140 Mt. Max
Tipologia a piedi
  • Partenza

    Dordolla

    Comuni del parco
  • Tiere Vere

    Punti di ristoro
  • Ricovero Cjasut dal Scior

    Rifugi e aree attrezzate
0
© 2016 Sentieri Stagionali. Tutti i diritti riservati.